Présentation 
Événements 
Liens 
Nouveautés carrello
À paraître 
Normes éditoriales 
Normes pour les curateurs 
Catalogue carrello
Ressources en ligne 
Distributeurs 
Mailing list 
Contacts 
Votre compte
 
 
English   Italiano
Cart Contents  
Traitement des données personnelles

Catalogue

Antiquité Moyen Âge Époque moderne et contemporaine Recherche simple Recherche combinée


Recherche:
Époque moderne et contemporaine

Notice Brève suivant suivant

CEF437

[Monographie] , Époque moderne et contemporaine


I luoghi della città : Roma moderna e contemporanea

Collection de l'École française de Rome 437
Rome: École française de Rome, 2010
ISBN: 978-2-7283-0880-4
334 p., pl. n/b et coul.




Version en ligne TORROSSA

Table des matières
Introduction
Résumés des articles

État: Disponible
Prix: € 57.0
La produzione di luoghi e territori, la storia della loro evoluzione e della loro sparizione, sollevano la questione, ancora mai compiutamente affrontata per Roma, delle identità spaziali, quell'insieme di valori che si fissano in certe ubicazioni e che si esprimono attraverso gli usi della storia e della memoria. La ricerca presentata in questo volume è incentrata in primo luogo sul quartiere e, in particolare, sul ruolo dei rioni della città nell'organizzazione e nel funzionamento della società urbana. La seconda parte del volume propone un altro percorso, seguendo diversi temi - la cinta muraria, la giustizia, l'arte, la politica, l'erudizione archeologica, i trasporti - per esplorare una spazializzazione più interna ai rioni, piena di significati sociali e culturali, che apre alla dimensione simbolica dei luoghi. I contributi riuniti traggono origine dal seminario di studi dottorali franco-italiano organizzato dall'École française de Rome e dal Dottorato di ricerca « Società, politica e cultura dal tardomedioevo all'età contemporanea » del Dipartimento di Storia moderna e contemporanea dell'Università di Roma « La Sapienza » (2001-2004). Si tratta di diversi interventi di storia, storia dell'arte e storia dell'architettura, frutto di ricerche nuove e originali, che fanno luce su alcuni aspetti della « fabbrica » dei luoghi e dei territori della città di Roma, analizzando la loro genesi, le loro denominazioni e le diverse modalità di territorializzazione e differenziazione delle realtà sociali.